17 novembre 2021

Il XII premio “Lunigiana senza barriere” conferito all’Aldi

foto di due uomini che si stringono le mani, uno su sedia a ruote

Il XII premio “Lunigiana senza barriere” quest'anno è stato conferito all'Aldi, associazione lunigianese disabili attiva dal 2002 e presieduta da Paolo Bestazzoni.

Il premio, indetto dall'Associazione Paraplegici della provincia di Massa Carrara, viene conferito annualmente a persone, associazioni, enti, che si distinguono per il loro impegno nel mondo della disabilità.

In particolare, quest’anno è stata premiata l’associazione Aldi “per il costante impegno del suo presidente e di tutti i soci e volontari verso il mondo della disabilità, in primis quella infantile e adolescenziale” come spiega il presidente dell’Associazione Paraplegici, Giacomo Perfigli.

“L’Aldi – spiega Perfigli - oltre all'impegno costante per rimuovere ostacoli e garantire servizi a chi è in stato di disabilità, ha saputo creare, in maniera innovativa e pionieristica in Toscana, una struttura residenziale per "il dopo di noi" che saprà offrire un futuro migliore a chi ha una disabilità fisica o psichiatrica”.

“Progetto che dà speranza a tante famiglie – conclude Perfigli - e che potrà svilupparsi ulteriormente anche per eventuali progetti lavorativi”.

Fonte: lagazzettadimassacarrara

Condividi