Bando Adattamento Domestico 2015

E’ giunta a conclusione la procedura del bando legato al progetto sperimentale di “Adattamento domestico: consulenze e contributi per persone con disabilità grave – annualità 2015” con l’approvazione in questi giorni della graduatoria degli aventi diritto al contributo economico.

Il progetto rivolto a persone con disabilità grave e attivato nella sua fase sperimentale nei comuni delle Società della Salute fiorentina nord ovest e pratese, è un nuovo modello regionale che intende favorire il superamento di barriere e l’adattamento dell’abitazione rispetto alle esigenze di vita della persona disabile che vi risiede. Promosso e finanziato dalla Regione Toscana con Delibera GRT n.1043 del 25 novembre 2014 il progetto è stato gestito dalla Società della Salute fiorentina nord ovest con il CRA.

In questa prima fase sperimentale, il bando era rivolto a residenti nei territori delle due SDS fiorentina nord ovest e pratese: 26 sono stati i sopralluoghi nell’area fiorentina nord ovest effettuati da un’equipe multi-professionale con la finalità di rilevare informazioni e dati tecnici necessari alla stesura di consulenze. A seguire sono stati inviati i preventivi da parte delle persone interessate a percepire il contributo. Verificata la regolarità dei preventivi presentati e la congruità degli interventi per i quali si richiedeva il contributo, una commissione di valutazione multi-disciplinare ha, infine, definito l’ammontare di ciascun contributo erogabile.

I criteri di valutazione hanno tenuto conto del grado di autonomia domestica, della percentuale di cofinanziamento delle spese di intervento così come stabilito dal bando e della spesa preventivata degli interventi di adeguamento presentata dagli interessati.

Allegati:

Decreto approvazione garduatoria e determinazione contributo N. 149 del 22/09/2016 firmato

Decreto approvazione garduatoria e determinazione contributo N. 149 del 22/09/2016 accessibile

Allegato A N. 149 del 22/09/2016 ammontare dei contributi

 

"Gli architetti di ADA e Niccolò"

Ultimo aggiornamento: 18.11.2020
Condividi