27 October 2015

Un nuovo centro per i disturbi dell'apprendimento

Bambino che gioca
A Grosseto nasce un centro dove i ragazzi con disturbi specifici dell'apprendimento, potranno trovare risposte alle loro esigenze ed imparare insieme. Uno spazio che l'associazione SerenaMente inaugura sabato dalle 15 alle 19 presso in via Dei Barberi 108, Fabbricato B scala 2.

Il nuovo Centro di Grosseto nasce dall'esperienza del Centro Dedalo di Siena, il primo centro specialistico di servizi integrati alla persona (via Massetana Romana, 64 int. 6 sopra l'Euronics), nato nel 2009 e diventato punto di riferimento territoriale nell'ambito della diagnosi e del trattamento di Dsa e Bes. La nuova struttura è stata realizzata con la stessa filosofia di accoglienza e di attenzione al benessere complessivo della persona e delle famiglie e in futuro potrà contare su un'equipe multispecialistica composta da diverse figure professionali.

Nel nuovo Centro opereranno anche gli operatori specializzati del Doposcuola dell'Associazione SerenaMente presieduta da Valentina Campanella, logopedista con una decennale esperienza alle spalle che è anche la responsabile del Centro Dedalo di Siena.

Saranno attivati servizi per il bambino, la persona e la famiglia e sarà offerto un ventaglio di opportunità che non riguardano solo la diagnosi precoce e il trattamento delle difficoltà di apprendimento ma spaziano dal sostegno psicologico e psicoterapeutico agli interventi specifici nel campo dell'alimentazione, del linguaggio e dello sviluppo psicomotorio. Grosseto sarà anche una delle sedi operative del progetto «Sporchiamoci le mani» che offre formazione gratuita su Dsa a insegnanti e genitori nelle scuole del territorio.

Fonte: La Nazione
Condividi