Progetto ADA: un modello di intervento per l’autonomia domestica delle persone disabili

Logo conferenza disabilità 2017

Referente: Antonio Lauria-Unifi,

Partecipano: Annaugusta Alimenti - USL Toscana Centro, Beatrice Benesperi-Unifi, Sandra Capuzzi - Responsabile di Settore Welfare Anci Toscana, Paolo Costa-Unifi, Beniamino Deidda - magistrato, Franco Doni-SDS Fiorentina Nord Ovest, Massimiliano Frascino - Cooperativa "Il Sole", Grosseto, Antonio Laurìa-Unifi, Barbara Leporini-CNR Pisa, Cecilia Lombardi-USL Toscana Centro, Alessandra Milo-Ass. CUI, Alessio Pancani-Progetto ADA, Antonio Quatraro-UICI, Patrizia Pierattini-coord. Salute Mentale, Laura Rosiello-USL Toscana Centro, Barbara Trambusti-RT, Andrea Valdré-RT, Fabio Valli-Unifi.

Conclusioni: Cosimo Ferri, Sottosegretario Ministero della Giustizia, Roma.

Il Progetto ADA (Adattamento Domestico per l’Autonomia personale) è una azione della Regione Toscana che aspira a migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità grave e di chi presta loro assistenza e cura, attraverso interventi di adattamento dell’ambiente domestico altamente personalizzati. Il Progetto ADA, che si è articolato in bandi attivati da tutte le SDS/Zone della Toscana, ha offerto alle persone con disabilità grave una consulenza in materia di accessibilità e benessere ambientale e, in alcuni casi, un contributo economico per la realizzazione degli interventi di adeguamento. Per la prima volta esperti in accessibilità ambientale hanno lavorato insieme ad assistenti sociali e personale sanitario in un percorso di sostegno e aiuto per il miglioramento del benessere delle persone.

L’impatto del Progetto ADA può essere compreso considerando che, oltre alle 362 persone disabili e alle loro famiglie che hanno partecipato alla sperimentazione, esso ha coinvolto oltre 100 persone – tra medici, assistenti sociali, architetti, sociologi, riabilitatori, esperti in tecnologie assistive e domotiche e personale amministrativo – e tre Enti: Regione Toscana, Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze e Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione del CNR di Pisa.

Nel corso della sessione verrà presentato il libro Il Progetto ADA. Un modello di intervento per l’autonomia domestica delle persone disabili (Milano, 2017) che descrive le vicende del Progetto ADA, le sue finalità, la metodologia impiegata, le fasi e gli strumenti attuativi.

Metodologia e strumenti attuativi del Progetto ADA sono stati elaborati e progressivamente affinati con il concorso dei partner dall’Unità di Ricerca Interdipartimentale Florence Accessibility Lab – Dipartimento di Architettura, Università di Firenze.

 

Ultimo aggiornamento: 05.10.2017
Condividi

Documenti Allegati

[ 728k - pdf ]
[ 724k - pdf ]