Incentivi alle assunzioni nelle aree di crisi

La Regione Toscana, con Decreto n.8195 del 22 luglio 2016, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana BURT n. 36 parte III del 07/09/2106, ha approvato l'Avviso pubblico per la concessione di incentivi alle imprese e/o ai datori di lavoro nelle aree di crisi della Regione Toscana a sostegno dell'occupazione per l'anno 2016 con la finalità di mettere a disposizione di imprese e/o datori di lavoro privati contributi per l'assunzione, unicamente nelle aree di crisi della Regione Toscana, di donne disoccupate di almeno 30 anni, giovani laureati, giovani laureati con dottorato di ricerca, lavoratori licenziati dal 01/01/2008, soggetti prossimi alla pensione, persone con disabilità e soggetti svantaggiati.

Per le imprese e/o datori di lavoro con sede legale e/o unità operative destinatarie delle assunzioni nelle aree di crisi della Regione Toscana individuate con DGR 199/2015 e DGR 469/2016 che assumono persone con disabilità a tempo indeterminato e/o determinato (della durata di almeno 6 mesi) che siano iscritte negli appositi elenchi del collocamento mirato, di cui all’art. 8 della L. 68/1999, l'Avviso prevede i seguenti incentivi:

  • Euro 10.000,00 per ogni assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato full-time;
  • Euro 5.000,00 per ogni assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato part-time;
  • Euro 4.000,00 per ogni assunzione con contratto di lavoro a tempo determinato full-time della durata minima di 6 mesi;
  • Euro 2.000,00 per ogni assunzione con contratto di lavoro a tempo determinato part-time della durata minima di 6 mesi.


Nel caso in cui il contratto di lavoro a tempo determinato della durata di 6 mesi incentivato venga trasformato a tempo indeterminato l’impresa potrà inoltrare ulteriore domanda di incentivo per richiedere:

  • Euro 6.000,00 per ogni trasformazione del contratto di lavoro a tempo determinato full-time della durata minima di 6 mesi a contratto di lavoro a tempo indeterminato full-time;
  • Euro 3.000,00 per ogni trasformazione del contratto di lavoro a tempo determinato part-time della durata minima di 6 mesi a contratto di lavoro a tempo indeterminato part-time;
  • Euro 8.000,00 per ogni trasformazione del contratto di lavoro a tempo determinato part-time della durata minima di 6 mesi a contratto di lavoro a tempo indeterminato full-time.

 

Per saperne di più e per assistenza
L'Avviso è consultabile sul sito della Regione Toscana e sul sito di Sviluppo Toscana S.p.A..

Per chiedere assistenza sull'Avviso pubblico nonché per informazioni e supporto alla compilazione delle richieste di incentivo, è necessario scrivere a: assistenzaoccupazione@sviluppo.toscana.it.

Per le problematiche tecniche relative all'accesso al sistema informatico, scrivere a: supportooccupazione@sviluppo.toscana.it.

Per tutte le altre informazioni e comunicazioni: Sviluppo Toscana SpA, a Firenze in via Cavour n.39 (cap 50129) Posta certificata per comunicazioni formali fino alla fase di ammissione delle domande: occupazione@pec.sviluppo.toscana.it.

Contatti per assistenza telefonica per la presentazione delle domande
Telefono: 055 0935416 dalle 9.30 alle 13.00 nei giorni lunedì - mercoledì - venerdì.

Ultimo aggiornamento: 14.09.2016
Condividi